La Galleria 33 cala un tris d’assi a Chimera Arte Arezzo

aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaalfaroneAlfarone, Luchetti e Margutti esporranno nello stand curato da Tiziana Tommei

Tra le novità della 5° edizione del Concorso Nazionale di Pittura “Chimera Arte Arezzo”, che si svolgerà dal 25 gennaio al 2 febbraio 2014 ad Arezzo Fiere e Congressi di via Spallanzani 23, in concomitanza con il Salone del mobile e della casa “Abit.Ar”, spicca un evento collaterale di assoluta qualità.

Il Padiglione 5 accoglierà infatti anche una trentina di stand fuori concorso, con gallerie e mostre personali di artisti apprezzati nel panorama regionale e nazionale.

aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaluchettiTra gli spazi più interessanti si segnala il n. 10, quello allestito dalla Galleria 33 di Arezzo, che ospiterà tre artisti: Guglielmo Alfarone, Massimiliano Luchetti e Ilaria Margutti.

Il primo, giovane talento pugliese, vive e lavora a Londra. Alfarone terrà una personale presso lo spazio di via Garibaldi 33 dal 5 aprile 2014. La presenza a Chimera Arte Arezzo sarà dunque l’occasione per avere un assaggio della sua proposta. (sito web: www.guglielmoalfarone.it)

Il secondo, pietrasantino, è il protagonista della mostra in corso alla Galleria 33, Ombre, che ha già ricevuto ottimi consensi di pubblico e critica ed è visitabile fino al prossimo 16 febbraio.  (sito web: www.massimiliano luchetti.it)

aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaamarguttiLa terza, infine, è un’artista nata a Modena che vive e lavora a Sansepolcro (Ar). La Margutti è una delle figure artistiche più importanti ed emergenti del panorama aretino e alla galleria di Tiziana Tommei ha già tenuto una personale di successo nel luglio 2013. In concomitanza con Arezzo, sarà presente anche ad Arte Fiera Bologna 2014 e a Piacenza per la collettiva Femminile, plurale, allestita alla Galleria Biffi. (sito web: www.ilariamargutti.com)

Lo stand della Galleria 33, come tutti gli altri presenti nel Padiglione 5, sarà visitabile per tutta la durata di Chimera Arte Arezzo dal giovedì al sabato (dalle ore 16 alle ore 20) e la domenica (dalle ore 10 alle ore 22).