Attraverso

danilo giungato / freelance photographer

2010|…

ATTRAVERSO

«Il progetto Attraverso nasce nel 2010 a Berlino … e il problema è che spesso si chiedono SOLO dove sono state scattate … »

C’è chi è fermo, chi cammina a passo spedito, chi segue la strada tracciata e chi si muove fuori dagli schemi, chi è libero e chi si trascina dietro il suo bagaglio, chi procede da solo e chi condivide la sua strada con altri: un’inesauribile galleria di vite e di modi di esserci e di muoversi in luoghi che, lontano dal costituire un contesto o qualcosa di esterno, sono spazi d’azione e di SCELTA personale, tutti interiori, soggettivi, più veri e autentici del reale.

Bipolarità, modularità e movimento: FORMA. Un sistema duale caratterizza tutti gli scatti della serie: non esiste un unico centro, ma una relazione geometrica, tutta mentale, che compone gli elementi nello spazio. Uno spazio che oltrepassa i confini della rappresentazione, capace di suggerire, mediante il taglio, che tutto scorre, proseguendo dinamicamente al di là del perimetro della foto.
L’umanità catturata dal fotografo è fatta di personaggi tondi, che attraverso i GESTI, gli sguardi, le pose e i movimenti diviene eloquente. Perfino le figure di spalle, di cui non mostra il volto, si svelano e comunicano i loro stati d’animo.

Indubbiamente è divertente scoprire i luoghi che fanno da sfondo agli ‘attraversamenti’ di Danilo Giungato, ma purché lo si faccia con la consapevolezza che si tratta di un gioco, di un approccio che si arresta alla superficie e che non attraversa – appunto – l’immagine. Chi si ferma a cercare di riconoscere i contesti però tralascia gli aspetti(struttura formale e vettori di comunicazione indiretta), che fanno di ATTRAVERSO un insieme estremamente coerente e personalissimo di pura visione.

ATTRAVERSOATTRAVERSO